Data: 28/09/2012
 

Profumo di sottobosco con il rombo incoronato dai porcini

Siamo finalmente in piena stagione di funghi porcini. Uno dei segreti per cucinare i porcini, secondo me, è non cuocerli troppo e non fare piatti eccessivamente elaborati, accanto a un pesce prelibato come il rombo sono una delizia

Profumo di sottobosco con il rombo incoronato dai porcini

E' tempo di funghi porcini, li adoro. E per questo vi propongo la ricetta con un rombo al profumo di sottobosco. Classico di questo periodo. Un piatto che introduce all'autunno, nonostante il meteo "pazzerello", la natura ha le sue regole e ci regala frutti di stagione prelibati da cucinare. E non è il classico rombo al forno con le patate, che per carità ha i suoi estimatori, ma cucinato con il porcino alla mia maniera vi assicuro non ha rivali.

 


Ingredienti:
2 filetti di rombo da circa 400 gr l'uno, sale, peperoncino in polvere 1 mazzetto di erba cipollina

- Per il brodo

1 carota
1 cipolla
1 spicchio di aglio
1 mazzetto odoroso
sale grosso
1/2 limone
1/2 arancia
1 gambo di sedano
1 litro di acqua

- Per i funghi porcini

400 gr di porcini freschi
1 scalogno affettato
1/2 bicchiere di vino bianco secco
1 cucchiaino di farina

Esecuzione:

In una padella antiaderente appassire lo scalogno tagliato finemente con l'olio extra vergine, aggiungere i funghi porcini tagliati a fettine regolari, salare e bagnare con il vino in cui avrete sciolto la farina. Pulire il rombo, mettere in una pentola tutti gli ingredienti per il brodo aggiungendo anche gli scarti del pesce che avete pulito e far cuocere per circa 15 minuti. Nella padella con i funghi adagiare i due filetti di rombo, alzare il fuoco e cuciniamo per circa 8/10 minuti a fuoco vivace con l'aggiunta man mano del brodo. Fare attenzione a non far mai asciugare troppo il sugo. Aggiustare di sale e servire caldo. Se vi piace decorate il vostro piatto con un po' di erba cipollina. Vi garantisco che vi lascerà con un sapore in bocca, straordinario

Silvia Maria Sanges - Roma

 

Commenti degli utenti

30/09/2012 - 16:04 paola scrive:
Grande Silvia, quando leggo le tue gustose ricette mi fai venire subito voglia di prepararle.....La baby sitter di Jacopo.Un bacio

Inserisci il tuo commento

* Nome
* Email
(non verrà pubblicata)
* Commento
* Codice di sicurezza

Digita qui il codice di sicurezza
 
  • MareNero

    MareNero - Numero 0

    MareNero - Numero 0

    26/06/2014

    Macabro, estremo, neo-noir, insolito, lugubre, inquietante, atroce; inediti, esordienti e autori affermati nella rivista che tanto ci mancava. Contaminazione di generi e visioni alterate nel supplemento gratuito di MareeOnline.com... Continua

Sostieni Mareeonline.com



Perchè sostenerci?

Iscriviti alla newsletter di Maree

  • E-Mail:

            



© Copyright 2012-2019 "Maree, i racconti dell'acqua"
Tutti i diritti riservati. Tutti gli articoli possono essere riprodotti con l’unica condizione di mettere in evidenza che il testo riprodotto è tratto da www.mareeonline.com Termini e condizioni

Progettazione: IT Resources
Webmaster: Italy Media Design